Alfa Romeo Stelvio, il primo SUV del celebre marchio italiano

Lo scorso 16 novembre al Salone Internazionale di Los Angeles ha debuttato, nella versione Quadrifoglio, la nuova creazione meccanica firmata Alfa Romeo: si chiama Stelvio ed è il primo SUV del marchio in oltre un secolo di storia.  Destinato a diventare il punto di riferimento del segmento, il nuovo modello racchiude in sé l’autentico spirito Alfa Romeo, declinato nei cinque elementi che ne fanno uno dei marchi automobilistici più desiderabili al mondo: design distintamente italiano; motori all’avanguardia e innovativi; perfetta distribuzione dei pesi; soluzioni tecniche uniche; eccellente rapporto peso/potenza. Continua a leggere

c4ouverture

Ouverture: La Citroen C4 Cactus con l’anima da “Scrambler”

Citroën C4 Cactus è stata definita in molti modi: l’originalità del suo progetto permette a ogni utilizzatore di “interpretarla” come gli suggerisce la fantasia. E la sua versatilità permette a C4 Cactus di trasformarsi, di volta in volta, in tante auto differenti.
E’ però la prima volta che C4 Cactus riesce a incarnare lo spirito di una moto! Continua a leggere

fiat124

I cinquant’anni di Fiat 124 Spider: sempre con eleganza e sportività

3 novembre 1966 – 3 novembre 2016: l’iconica “scoperta” di casa Fiat compie 50 anni. Dall’esordio a oggi ha attraversato, sempre con eleganza e sportività, decenni cruciali del secolo scorso per arrivare ai giorni nostri. Nel 1966 sognava la California, nel 2015 proprio a Los Angeles si è presentata in una veste evoluta ed emozionante. Oggi il suo stile racchiude la bellezza classica della progenitrice senza tradirne l’essenza, e fa innamorare nuove generazioni di appassionati. Continua a leggere

autovetture

Anche a ottobre 2016, il mercato automobilistico italiano mantiene il suo trend di crescita (+9,8%)

Sulla base dei dati diffusi nei giorni scorsi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti le vetture immatricolate nel mese di ottobre sono state 146.632 in crescita del 9,8% rispetto alle 133.610 vendute nello stesso periodo 2015. I primi 10 mesi archiviano un incremento del 16,7% con 1.553.394 unità, oltre 222.000 immatricolazioni in più del gennaio-ottobre 2015, che aveva registrato 1.330.885 unità complessive. Continua a leggere

duster

Dacia Duster Black Shadow: uno stile urban chic per la nuova serie limitata

Dal lancio in Italia nel 2006, Dacia ha conquistato il mercato con una gamma di prodotti completa e accattivanti caratterizzati per l’ottimo rapporto qualità/prezzo e da una filosofia di acquisto intelligente. In 10 anni Dacia ha venduto in Italia otre 270.000 veicoli di cui Duster ha rappresentato ben il 40%. A tre anni dal restyling di Duster, Dacia presenta la nuova Serie Limitata Duster Black Shadow: SUV versatile dal design elegante e dalle finiture raffinate. Continua a leggere

Nuova Renault MEGANE Sporter: eleganza e modularità intuitiva

Nuova Renault MEGANE Sporter è una station wagon che associa eleganza e dinamismo, offrendo tutte le prestazioni, tecnologie e motorizzazioni di Nuova MEGANE berlina. Principale punto di forza, Nuova MEGANE Sporter propone una modularità intuitiva con:

– un vano bagagli facilmente configurabile;
– una lunghezza di carico di 2,70 m, leader del segmento.

Come per la carrozzeria berlina, Nuova MEGANE Sporter accellera anche in termini di design proponendo la versione GT-Line per acquisire un look più sportivo, all’esterno e nell’abitacolo.

La massima espressione della sportività della gamma Mégane la ritroviamo in Nuova MEGANE Sporter GT, presentata al Salone di Ginevra 2016, associa:

– un design che riprende il DNA di Renault Sport e un vasto spazio di carico;
– due motorizzazioni specifiche: Energy TCe 205 EDC ed Energy dCi 165 EDC.

 

Un design che coniuga dinamismo ed eleganza

Proporzioni equilibrate e un design dalla personalità spiccata

Nuova MEGANE Sporter è una station wagon dal design raffinato, che coniuga dinamismo ed eleganza. È il veicolo più basso e dotato delle carreggiate più larghe della categoria, che ne rafforzano l’assetto stradale.

La qualità percepita del veicolo è al miglior livello, grazie a:

  • il controllo degli accostamenti;

  • la finitura cromata, che circonda, su tutte le versioni, la linea di cintura della scocca e che risale sul terzo finestrino laterale, dall’aspetto nero brillante. Tali elementi stilistici danno l’illusione di un tetto leggero, sospeso nell’aria, valorizzando un design dalla forte personalità.

Le barre da tetto integrate, in alluminio anodizzato dall’aspetto opaco, sono di serie dal secondo livello di equipaggiamento.

Nuova MEGANE Sporter presenta una firma luminosa distintiva. Sul frontale i fari a forma di C adottano la tecnologia LED con guida luminosa ed effetto 3D. Nelle versioni di fascia alta, Nuova MEGANE Sporter dispone di proiettori “full LED”, con commutazione automatica abbaglianti/anabbaglianti (tecnologia LED Pure Vision). I gruppi ottici posteriori beneficiano di un effetto 3D grazie alla tecnologia Edge Light.

Un cockpit curato ed ergonomico

Nuova MEGANE Sporter propone un posto di guida tipo cockpit dedicato al conducente, con una migliore ergonomia rispetto al modello che sostituisce.

Per facilitarne l’utilizzo quotidiano, tutte le prestazioni tecnologiche (Head-Up Display a colori, quadro strumenti con schermo TFT 7 pollici a colori riconfigurabile, schermo touchscreen verticale da 8,7 pollici R-LINK 2) sono disposte intorno al conducente.

Le finiture curate, la finezza dei dettagli cromati e i materiali qualitativi aumentano il piacere di vita a bordo.

Nuova MEGANE Sporter GT-LINE, un look più sportivo per Nuova MEGANE Sporter

Nuova MEGANE Sporter, presenta un design più sportivo nella versione GT Line e GT.

All’esterno:

  • paraurti anteriore con design più sportivo e presa d’aria centrale allargata, inquadrata da due aeratori laterali.

  • calandra inferiore specifica a nido d’ape (GT), associata alla calandra superiore di Nuova MEGANE Sporter.

  • terminale di scarico di forma ellittica cromato, nella parte posteriore sinistra, e diffusore profilato.

  • badge allargato GT-Line sui parafanghi anteriori e nella parte posteriore.

  • cerchi 17 pollici Dark Metal di serie (GT Line) e cerchi 18 pollici (GT) disponibili in opzione sulla versione GT Line.

  • tinta Dark Metal sulle scocche dei retrovisori, il diffusore e gli aeratori laterali anteriori.

Nell’abitacolo:

  • sedili avvolgenti con poggiatesta integrati con impunture blu e logo sport a scacchi, che offrono comfort e rafforzano il contenimento laterale.

  • Tre sellerie disponibili (a seconda dei Paesi): tessuto, pelle Alcantara® a fasce blu, pelle Alcantara® a fasce nere.

  • Tocchi di blu nell’abitacolo, sulle modanature e le impunture, che richiamano la tinta esterna identitaria Blu Iron.

  • Volante con razza specifica, che favorisce la presa.

  • Firma GT-Line o GT sulla modanatura della plancia, che richiama il badge laterale esterno.

Modularità intuitiva

Un vano bagagli facile da configurare

Nuova MEGANE Sporter propone un volume del vano bagagli di 521 dm3 VDA (580 litri), equivalente a quello del modello che sostituisce. Il vano bagagli è semplice da utilizzare, pratico e facilmente modulabile, per facilitare la vita quotidiana:

– scelta tra due posizioni per il pianale del vano bagagli:
–  posizione alta, che forma un pianale piatto con il divano posteriore ripiegato, facilitando il carico di oggetti voluminosi e lasciando libero un vano di 50 dm3 VDA (55 litri) sotto il pianale;
– posizione bassa del pianale, che corrisponde al volume massimo del vano bagagli;
– sistema di compartimentazione integrato consente di dividere in due il vano bagagli (anteriore/posteriore), evitando che gli oggetti possano scivolare. Grazie a questo sistema, un oggetto pesante, come una confezione di brick di latte, non scivolerà in fondo al vano bagagli durante le manovre;
– vani portaoggetti laterali, ai due lati del vano bagagli, a livello dei passaruota;
– un gancio, ai due lati, che consente di appendere una borsa;
– in opzione, una rete di ritenuta dei bagagli, che può essere disposta in posizione verticale;
– tendina copri-bagagli morbida, che può essere facilmente avvolta per semplificare il carico e riposta in un alloggiamento dedicato sotto il pianale, preservando il volume del vano bagagli.

Leader per lunghezza di carico con 2,70 m

Grazie alle maniglie situate nel vano bagagli, il sistema “Easy Break” consente di sbloccare e ripiegare automaticamente il divano posteriore con funzionalità 1/3-2/3. Inoltre, su Nuova MEGANE Sporter è possibile ripiegare a tavoletta il sedile passeggero anteriore, per poter caricare oggetti lunghi fino a 2,70 m, una lunghezza record nel segmento.

Abitabilità e comfort ai massimi livelli, particolarmente per i passeggeri posteriori

Nuova MEGANE Sporter dedica comfort e abitabilità supplementare alla seconda fila:

– raggio alle ginocchia di 216 mm, al miglior livello del segmento;
– posizione di seduta più confortevole, con un divano posteriore ancora più inclinato di quello di Mégane 3 Sportour (27° invece di 25°);
– larghezza alle spalle (1441 mm sui sedili anteriori e 1377 mm su quelli posteriori) al miglior livello del segmento.

Sono stati migliorati anche il comfort e l’ergonomia dei sedili anteriori, dotati di schiuma a doppia densità.

 

Il blog di Raccoltaauto.it